Prima squadra: Secondo tempo da urlo!

Parte bene il cammino del Calcio Montecchio in Coppa Italia. Vanno a segno tutti nel secondo tempo con di Goncalves, Casarotto e Corazza.  La Belfiorese tiene il passo nel primo tempo, poi il crollo.

MONTECCHIO MAGGIORE: Saggioro; Mucenji (Nikolic dal 68’); Benetti (Rigodanzo dal 74’); Mosele (Caregnato dal 59’); Vanzo; Equizi; Santacatterina; Carollo; Guccione; Goncalves (Corazza dal 79’); Casarotto (Pegoraro dall’88’). A disposizione: Dani; Tozzo; Trvunovic; Palmese. All: Girlanda.

BELFIORESE: Da Vià; Gambato; Gueye (Lazzarin dal 54’); Barnaba (Mosele dall’83’); Segato; Ghiotto, Dal Lago (Tadiotto dal 61’); Fanini (Pamato dal 68’); Marchetti; Andreeto (Benedusi dal 93’); Nizzetto. A disposizione: Sganzerla; Vesentini; Baltieri; Dejic. All: Beggio.

Arbitro: Sig. Gobbo (PD). Assistenti: Petarlin & Zanon.

Marcatori: Goncalves al 54’; Casarotto al 70’; Corazza all’80’.

Ammonizioni: Santacatterina; Casarotto; Caregnato; Gueye; Ghiotto; Tadiotto.

Sfida tra Montecchio Maggiore e Belfiorese per la prima partita di Coppa Italia al Polisportivo “Gino Cosaro”. Dopo cinque minuti è la squadra di casa a prendere la prima iniziativa offensiva: Goncalves serve sulla destra Guccione che manca di poco la porta. Più tardi è Andreeto della Belfiorese a provare costringendo Saggioro ad una parata. I Veronesi insistono con la punizione di Nizzetto per Marchetti che da buona posizione, in area, non riesce a tenere basso il pallone. Nella seconda parte del primo tempo le due squadre calano di intensità, causa un clima afoso e un ritmo partita ancora da trovare. Nel finale del primo tempo è Casarotto a provare con un tiro fuori porta. Prima del fischio dell’arbitro Goncalves manda Casarotto verso la porta mettendo in difficoltà Da Vià. Il primo tempo finisce 0-0.

Nella ripresa Montecchio parte più convinti e il gol arriva grazie alla punizione di potenza di Goncalves che finisce sotto l’incrocio non lasciando scampo al portiere avversario. Risponde la squadra veronese una decina di minuti dopo con il lancio di Segato che scavalca la difesa Castellana, Ghiotto che spreca tutto. Al 60′ Casarotto che sfrutta il passaggio filtrante di Dimas, a tutta velocità, verso la porta e segnando la rete del due a zero. La difesa Belfiorese sbaglia incredibilmente l’impostazione e serve Guccione, il quale, sorpreso dal regalo avversario, non riesce a trovare la rete. Al 80′ Corazza appena entrato segna il 3-0 grazie al tiro di Guccione che viene deviato sul palo da Masi.

Per il prossimo appuntamento di Coppa basta aspettare una settimana dove i veronesi ospiteranno il Castelbaldo Masi mentre il Montecchio se la vedranno in trasferta con il San Martino Speme.