Prima squadra Eccellenza: Quarta vittoria consecutiva.

U.C MONTECCHIO MAGGIORE  1-0 BELFIORESE

Dopo avere vinto con tutte le squadre giovanile in questo week end, mancava solo ad aspettare il fischio finale della partita contro la Belfiorese per la nostra prima squadra che non ci ha deluso vincendo 1-0.

MONTECCHIO MAGGIORE: Saggioro; Tozzo (Stefanello dal 45′); Mucenji; Mantiero; Nikolic; Equizi; Santacatterina; Pegoraro; Guccione; Goncalves (Rigodanzo dall’86’); Casarotto. A disposizione: Dani; Zuddas; Lucato; Trivunovic Corazza; Benetti; Mosele F.. All: Girlanda.

BELFIORESE: Da Vià; Gambato; Ghiotto; Barnaba; Gueye; Tadiotto (Mosele A. dal 76′); Baltieri; Fanini (Dejic dall’84’); Marchetti; Andreeto; Nizzetto. A disposizione: Sganzerla; Artuso; Vesentini; Lazzarin; Panato; Marconi. All: Beggio.

ARBITRO: Sig. Simeoni ( Con. V.) ASSISTENTI: Zanon (VI) & Simon (VR).

MARCATORI: Pegoraro al 66′.

AMMONIZIONI: Tozzo; Mucenji; Pegoraro; Casarotto; Barnaba; Fanini; Nizzetto.

Il Giorgione pareggia in casa del Santa Lucia e il Montecchio approfitta per recuperare due punti preziosi per la classifica generale. Adesso la squadra di mister Girlanda si trova a quattro punti dal Giorgione e dal Sona.

La partita inizia senza troppa cattiveria nel gioco, al 6’pt Casarotto serve al limite dell’area Goncalves che con un bel tiro costringe Da Vià a deviare in corner. Dopo pochi minuti è Conclaves a servire Pegoraro che di testa non trova la porta. Durante tutto il primo tempo sono i castellani a tenere il gioco, mentre i veronesi si limitano ad attendere nella propria metà campo. Al 40’pt Guccione ci prova con un tiro scialbo, per poi, tre minuti più tardi, calciare un bolide centrale messo in out dal portiere avversario dopo essere resistito alla carica del proprio marcatore in area in seguito ad un bel passaggio filtrante dell’ex Chions. Nel finale Santacatterina ci prova da fuori costringendo Da Vià a salvare il risultato in due tempi.

Nella ripresa si comincia nello stesso modo del primo tempo. Calcio d’angolo di Goncalves per Guccione che con tiro di piatto non riesce a centrare la porta avversaria.

Poco dopo Casarotto da fuori area prova piazzare la palla nel primo palo, ma esce di poco. Al 15’st i castellani passano in vantaggio: corner del solito Goncalves, colpo di testa di Santacatterina respinto dal numero uno avversario, altro colpo di testa di Mantiero che si infrange contro la traversa, pallone che termina sulla linea di porta e spinto in rete da Pegoraro. Gli ospiti non riescono a reagire, e il Montecchio continua ad attaccare, senza incidere ulteriormente, difatti nel finale Guccione ci prova due volte da dentro area, anche per merito di una grande percussione di Casarotto nel secondo tentativo, ma il risultato è lo stesso del colpo di testa di Pegoraro facilmente parato da Da Vià.

I castellani vincono la quarta partita consecutiva e tengono il passo delle primatiste. Nel prossimo turno i biancorossi se la vedranno in trasferta ad Arcella.