Giovanissimi Sperimentali: Mette ko il Rosa’

U.C MONTECCHIO MAGGIORE 6-1 ROSA’

Altro risultato tennistico ed altro fieno in cascina.

I “Plumitallo boy’s” confermano la buona verve e l’ottimo momento di forma che stanno attraversando contro il malcapitato Rosa’, avversario certo non temibile ma comunque agguerrito, che almeno per tutto il primo tempo, complice un Montecchio opaco (rispetto agli standard conosciuti), giocato sotto ritmo, mette in difficoltà i padroni di casa, sbagliando addirittura un calcio di rigore che avrebbe potuto impattare il risultato sull’ 1-1. Il palo dice no. I biancorossi, ampiamente turnati nell’11, risultano lenti,  macchinosi e poco incisivi: non è un caso che al duplice fischio si sia in vantaggio per 2-1 grazie solo a due tiri dalla distanza di Ferrari e Trevisan, abilissimi a trovare l’angolino giusto.
Il secondo parziale si apre con i castellani decisamente trasformati. Il gioco scorre più fluido e le azioni pericolose fioccano così come i le occasioni da rete. I cambi risultano tutti validi ed appropriati e, complice pure un calo degli ospiti, lo tsunami biancorosso si abbatte impetuoso ed impietoso: ben quattro saranno i palloni che il malcapitato portiere giallorosso dovrà raccogliere in fondo al sacco a fissare il risultato finale su di un’eloquente 6-1. Tutte degne di nota le segnature del secondo tempo.
Bomber Ferrari che porta a due lo score personale raccogliendo una respinta della traversa e Raimondo che, per l’occasione spostato in una posizione più avanzata, realizza una doppietta da rapace d’area, ricordando forse i trascorsi da centravanti del Vicenza.  Ma la gemma arriva al minuto 37 con ringhio Tozzo, che al volo, indovina un tracciante che termina la sua corsa in rete dopo aver tolto le proverbiali ragnatele all’incrocio dei pali. Chapeau.. Sul tramonto del match, si mette in mostra l’estremo difensore biancorosso Radosavljevic con un grande intervento su calcio piazzato ospite.  Da Grancona è tutto…alla prossima.