Giovanissimi Elite: Pareggia a Vigontina.

TOMBOLO VIGONTINA 1-1 U.C MONTECCHIO MAGGIORE

Domenica 15 dicembre si disputa l’ultima gara del girone di andata e i giovanissimi regionali elite sono impegnati sul campo della Vigontina. E’ la partita di cartello del girone A inquanto, in attesa dei vari recuperi, il Montecchio è secondo e la Vigontina occupa la terza piazza.

Partono meglio i padroni di casa che al primo minuto creano i presupposti per passare in vantaggio ma non concretizzano; con il passare dei minuti gli ospiti prendono campo e stazionano stabilmente nella metà campo avversaria ma non riescono ad essere incisivi. La Vigontina non rimane a guardare e mette in difficoltà la linea difensiva castellana con veloci contropiedi e collezionando tiri dalla bandierina senza mai però impensierire l’estremo difensore del Montecchio.
Attorno al 30′ grossa occasione per la Vigontina ma l’esterno sinistro patavino cerca il palo lungo ma Zanella blocca sicuro. Passano 2′ e il Montecchio confeziona la più grossa occasione del primo tempo: traversone di Savegnago taglio sul primo palo di Ambrosini che manca la palla a pochi metri dal portiere, la sfera termina tra i piedi di Zheli che centra nuovamente per Ambrosini che colpisce male e l’azione sfuma. Il primo tempo finisce 0a0.
Si riparte e al terzo minuto di gioco il Montecchio ha una buona occasione per portarsi in vantaggio:  1-2 Savegnago Zheli Savegnago l’esterno sinistro calcia in porta ma il tiro è debbole e il portiere blocca. Il Montecchio spinge e sugli sviluppi di un calcio d’angolo passa: batte Savegnago Zheli taglia sul primo palo e incrocia di testa, nulla da fare per l’estremo difensore locale.
Al 15′ buona occasione per la Vigoltina: palla lunga sulla corsa del n°7 che entra in area e calcia forte, Zanella con la complicità del palo respinge. Attorno al 25′ il Montecchio potrebbe mettere una seria ipoteca sul risultato finale ma non riesce a concretizzare una buona trama grazie alla quale la palla arriva a centro area e per ben 2 volte gli avanti biancorossi non riescono a concretizzare. Al 30′ discesa sulla sinistra di Savegnago cross, il difensore buca l’intervento, ma gli avanti non ne approfittano.
L’arbitro assegna 5 minuti di recupero, oggettivamente troppi per una partita dove i sanitari non sono mai entrati in campo e non ci sono state perdite di tempo. Al 4′ di recupero la Vigontina batte una punizione da metà campo, la difesa ospite mette in angolo, dal successivo corner uno dei nuovi entrati anticipa tutti sul primo palo e trafigge Zanella, fissando il punteggio in parità. L’arbitro allunga il recupero e il Montecchio conquista un calcio d’angolo ma non frutta l’occasione. La gara finisce in parità, risultato giusto tra 2 squadre che si sono affrontate cercando sempre di giocare la palla, peccato per i castellani aver subito il punto del pareggio al 5′ di recupero quando ormai c’erano tutti i presupposti per conquistare la vittoria esterna.